Ai sensi dell’art. 82 del D.Lgs. 18.08.2000, n. 267 (T.U.E.L.), al Sindaco ed agli Assessori spetta un compenso mensile, denominato indennità di funzione, stabilito con Decreto del Ministero dell’Interno e variabile in relazione alla dimensione demografica del Comune. L’indennità di funzione è dimezzata per gli amministratori che sono lavoratori dipendenti e che non hanno richiesto l’aspettativa per mandato amministrativo. Ai Consiglieri comunali spetta un compenso, denominato gettone di presenza, per la partecipazione alle riunioni dei Consigli comunali e delle Commissioni consiliari. Di seguito sono indicati gli importi lordi mensili dell’indennità di funzione del Sindaco e degli Assessori comunali.

Nominativo Carica Importo mensile spettante
in relazione alla carica
Riduzione 50%
per status lavorativo
Importo mensile
lordo spettante
Rinuncia
volont.
Importo mensile
lordo percepito
Forlani Giovanni Battista Sindaco 2.509,98 No 2.509,98 30% 1.756,99
Pagani Giovanna Vice-Sindaco 1.255,00 Si 627,50 == 627,50
Chitò Gloria Assessore 1.129,49 No 1.129,49 30% 790,64
Foresti Paolo Assessore 1.129,49 Si 627,50 10% 564,75
Raimondi Edoardo Assessore 1.129,49 No 1.129,49 30% 790,64

L’importo del gettone di presenza è stato rideterminato con deliberazione del Consiglio comunale n. 47 del 10.11.2020 nell’importo di € 14,23 a seduta.

Di seguito l’elenco dei Consiglieri (non ricoprenti la carica di Assessore) con l’importo del gettone di presenza attribuito per ogni riunione del Consiglio comunale:

Nominativo Importo teorico
spettante a seduta
Rinuncia
volont.
Importo effettivo lordo
percepito a seduta
Casati Antonella 14,23 100% 0,00
Bonassi Giorgio 14,23 100% 0,00
Belotti Sara 14,23 == 14,23
Duci Alessandra 14,23 100% 0,00
Armellini Giada 14,23 == 14,23
Masotti Michele 14,23 == 14,23
Moioli Nicola 14,23 == 14,23
Moleri Giovanna 14,23 == 14,23